venerdì 10 agosto 2012

Omogeneizzato di Struzzo Mellin: perché anche questo tipo di carne?


(prodotto comprato da me)
Mi sono posta questa domanda quando per la prima volta ho sentito parlare di allevamenti di struzzo, per commercializzarne la carne.
Quando successivamente, con la nascita di mio figlio,  ho scoperto che questo alimento veniva proposto anche per la dieta di bambini tanto piccoli, mi sono posta qualche domanda in più ed ho impiegato un po’ del mio tempo in qualche piccola ricerca.





Ci hanno sempre insegnato che ogni carne ha le sue caratteristiche peculiari, pur essendo tutte fonte di proteine di altissima qualità. 
Sono queste differenze a guidarci nelle nostre scelte durante la spesa e, di volta in volta, tali scelte sono condizionate da numerosi fattori ( dieta, malattia, età ...ecc ).
Della carne di struzzo sappiamo che possiede  quasi tutte le migliori caratteristiche delle carni derivate da animali da allevamento, ma che a differenza di maiali, bovini e  polli, cresciuti in allevamenti intensivi ed altamente inquinanti, pare che quelli creati per lo struzzo non presentino queste caratteristiche negative per la salute dell'animale e, di conseguenza, della nostra.

Questo particolare non indifferente ( di cui però non posso fornire testimonianze), insieme all'alimentazione dello struzzo basata soprattutto su alimenti vegetali poveri (radici, foglie, fiori e semi di varie erbe) rende la sua carne particolarmente ricca di fattori nutrizionali e, pare, molto morbida.
Oltre ad essere molto proteica è anche una carne estremamente magra, cosa che la rende ideale per l'alimentazione infantile, e per questo motivo la ritroviamo fra le offerte di omogeneizzati Mellin.

Mio figlio ha 3 anni e ½ e devo ammettere che  non ricordo bene con quale frequenza la preparassi per lui, ma sentito il parere della pediatra, credo che si potrebbe introdurre settimanalmente nella dieta del bambino.
Il sapore è gradevole , tenendo conto dei parametri offerti dagli omogeneizzati in generale; il gusto infatti  è abbastanza coperto da una considerevole quantità di amido di mais.
Per mio figlio compravo la confezione che contiene due vasetti da 80g ciascuno, al prezzo di 1,80€ circa.

L’omogeneizzato deve essere riscaldato a bagnomaria nel suo stesso vasetto e solo dopo aver svitato il tappo.
Ricordo che aspettavo solo pochi minuti, dopo che l’acqua aveva iniziato a bollire e subito dopo lo aggiungevo alla crema di cereali e verdure, oppure alla pastina quando il bambino diventò più grande: in entrambi il risultato finale è molto buono.

 
*Controllando sul sito mellin.it non ho trovato l’omogeneizzato di struzzo, nell’elenco dei prodotti per lo svezzamento, mentre c’è una scheda per  liofilizzato e la possibilità di scaricare o semplicemente consultare in PDF:
  • Valori nutrizionali  (ANALISI MEDIA per 100g)
Proteine (Nx6,25) – g 55,00
Carboidrati (p.d.) – g 33,90
Grassi – g 4,20
Sodio non superiore a – g 0,20
Minerali – g 2,90

  • Lista degli ingredienti 
Carne di struzzo omogeneizzata liofilizzata, farina di riso precotta






Subscribe to Our Blog Updates!




Share this article!

1 commento:

  1. Questo non l'avevo mai visto, non sapevo manco si mangiassero gli struzzi, secondo me però stanno un po' esagerando con gli alimenti per i bimbi non mi pare così necessario mangiare carne di struzzo..poi non sò..

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Return to top of page
Powered By Blogger | Design by Genesis Awesome | Blogger Template by Lord HTML