giovedì 6 settembre 2012

Non farti sorprendere dai pidocchi:Paranix Prevent


“Bambini, prendete una matita dall’astuccio e posatela sul banco!”.
Impartito l’ordine, la maestra si alzò dalla cattedra e si avvicinò ad un banco della prima fila.
Prese la matita, si abbassò sul mio compagno di classe e la utilizzò per spostare i suoi capelli, mentre controllava fra le ciocche.
Uno dopo l’altro ci esaminò tutti: i pidocchi erano tornati!



Credo che si trattasse per me del primo episodio di questo tipo, perché lo ricordo fin troppo bene, al punto che conservo ancora l’ espressione di disgusto mal celato della mia maestra.
Oggi devo affrontare il problema della pediculosi e della sua prevenzione in veste da mamma, anche perché dall’anno scorso Andrea ha iniziato a frequentare la scuola materna.

Mi sono informata molto sull’argomento ed ho capito che nei periodi in cui il rischio di contagio è maggiore, purtroppo non è solo la scuola l’ambiente privilegiato per l’insediamento di questi parassiti.
La maggior parte dei bambini, infatti,  frequenta assiduamente e ad ogni età sia  palestre che parchi giochi, dove il contatto con i pidocchi è ugualmente favorito.

Sento spesso consigliare il taglio drastico dei capelli, una consuetudine piuttosto antica che aveva lo scopo di evitare livelli pericolosi di contagio.
Questa però non è una soluzione che può andare bene per tutti e soprattutto in ogni caso.
Mi viene in mente mia nipote di otto anni, che vivrebbe male l’imposizione di un taglio del genere, ma senza andare troppo lontano penso anche a mio figlio, per il quale il taglio dei capelli è sempre stato un momento molto difficile che posticipiamo con piacere.

Anche per questa ragione la prevenzione per noi è molto importante e un prodotto come Paranix Prevent può diventare la soluzione.


La sua azione consiste nel creare un ambiente sfavorevole  all’insediamento dei pidocchi, grazie alla presenza  di fondamentali estratti naturali:
  • Neem oil
  • Thymus Vulgaris
  • Frazione  purificata di Tea Tree Oil
Quando ho vaporizzato la prima volta paranix prevent sui capelli di Andrea, la fragranza singolare del prodotto mi ha colpita subito e per un attimo ho temuto che potesse infastidirlo, anche se mio figlio non ha mai fatto capire chiaramente se la sua sensibilità agli odori sia particolarmente spiccata.
Per fortuna il profumo è piaciuto anche a lui!

Andrea inoltre non resta fermo un solo secondo e non ama che gli si tocchi la testa, ma nonostante ciò con pochi gesti ho applicato il prodotto mentre sollevavo i capelli, insistendo nelle zone dove i pidocchi amano lasciare le loro uova.
Anche se non abbasso mai la guardia, ammetto di sentirmi più tranquilla utilizzando una lozione preventiva che, oltre a non contenere insetticidi, è dermatologicamente testata.


Senza dubbio i pidocchi avranno qualche difficoltà ad attaccare la sua capigliatura, perché Paranix Prevent  riveste i capelli con una  pellicola protettiva che ostacola l’adesione delle lendini.
Completano il prodotto degli agenti condizionanti che nutrono i capelli e li rendono più facili da pettinare.
Ulteriori informazioni, inoltre, le ho trovate visitando il sito http://www.paranix.eu/it-IT, dove  mi ha  accolta un divertente pidocchio terrorizzato!

Mi sembra che non manchi nulla insomma e Prevent completa perfettamente la linea di prodotti Paranix  contro la pediculosi, di cui molte mamme mi avevano già parlato con soddisfazione.

Adesso mi piacerebbe sapere cosa fate voi per la prevenzione e, se lo avete utilizzato, come vi siete trovate con Paranix Prevent.
A presto!




Articolo Sponsorizzato





Subscribe to Our Blog Updates!




Share this article!

8 commenti:

  1. stranamente non li ho mai presi... e dire che quando andavo a scuola io erano veramente tanto diffusi
    monica c.

    RispondiElimina
  2. @Io ricordo solo questo episodio e non sono sicura se le altre cose che ricordo siano collegate a quell'anno oppure ad un'altro.
    Ricordo infatti un medico che ci controllò tutti e la maestra che finalmente disse a volce alta quanto le facessero schifo!
    Per fortuna Andrea non ha problemi con Prevent, perché che ci sono gli oli essenziali si sente!

    RispondiElimina
  3. Ho il terrore solo a pensarci!!!!
    Lo so, sono esagerata, ma per questo vorrei qualcosa che mi aiutasse a prevenire.
    Allora che mi consigli? Provo con questo Paranix Prevent?
    Ciao-ciao!

    Valentina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vai tranquilla! Lo trovo un buon prodotto davvero.

      Elimina
  4. E' davvero un ottimo prodotto... mamma mia che odio i pidocchi :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come non essere daccordo con te... :-(

      Elimina
  5. immagino sia valido ed efficace vista la presenza del tea tree. Per diversi anni ho fatto da babysitter a due sorelline, la loro mamma al mattino le frizionava sul cuoio capelluto alcune gocce di tea tree oil e nonostante il costante allarme pidocchi nelle scuole le due bimbe (con criniere da far paura) non li hanno mai beccati.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'efficacia degli oli essenziali è innegabile, secondo me.
      Grazie per il tuo commento! ^_^

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Return to top of page
Powered By Blogger | Design by Genesis Awesome | Blogger Template by Lord HTML