venerdì 29 marzo 2013

Pregrafismi: salta e conta con la cavalletta

Vi ricordare delle cornicette di insetti che ho postato qualche mese fa?
Tra quelle proposte c’era la cavalletta e oggi proprio lei,  sarà la protagonista di un’attività di pregrafismo un po’ più elaborata, in quanto prevede anche il conteggio dei salti effettuati dall’insetto.

Clicca sull'immagine per scaricare il pregrafismo


Ogni volta, il bambino dovrà segnare il numero dei salti all’interno del quadratino, che troverà alla fine delle varie parabole tratteggiate (pregrafismo), ma di quest’ultima parte potrebbe anche occuparsi un adulto.
In questo caso l’attività diventerebbe un momento di gioco condiviso, oltre al fatto che si potrebbe proporre anche a bambini più piccoli che magari sono in grado di contare, ma che non hanno ancora imparato a scrivere i numeri.


L’età del bambino al quale proporre questo pregrafismo, potrebbe abbassarsi ulteriormente se i salti della cavalletta fossero contati insieme all’adulto.
Come avrete notato non offro indicazioni precise riguardo all’età dei bambini, perché noto che spesso le singole abilità si conquistano in tempi molto differenti e per questo credo che, prima di scegliere questa o altre attività per il proprio bambino, non bisogna trascurare due cose fondamentali:
1)    quello che proponete deve essere prima di tutto interessante per lui  e noi genitori  dobbiamo sforzarci di non cedere al “fascino” dell’iperstimolazione;
2)    è fondamentale valutare il grado di sviluppo del bambino per evitare di annoiarlo con attività troppo elementari, ma neanche di frustrarlo con altre che sono ben al di sopra delle sue possibilità.

Piccoli passi e tanta leggerezza, non possono che portarci lontano.

A presto!







Subscribe to Our Blog Updates!




Share this article!

3 commenti:

  1. Troppo belli questi schemi amica mia.. davvero meravigliosi!! <3 Devo farli vedere a mia mamma, ne sarà entusiasta. Come va? Stai un po' meglio nel cuore? Ti penso sempre.. sono qui per te. TVB!

    RispondiElimina
  2. Ciao, è davvero bello questo post, ed anche il tuo blog!
    Ti seguo con piacere. Se ti va, passa a trovarmi :)
    Ti aspetto qui
    http://elefantest89.blogspot.it/

    RispondiElimina
  3. concordo pienamente in piccoli passi,e soprattutto nel fatto che ogni bambino è a se come apprendimento ,se lo capissero anche le insegnanti a volte ;mi piace questo giochino proverò a farlo con il mio bimbo più piccolo.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Return to top of page
Powered By Blogger | Design by Genesis Awesome | Blogger Template by Lord HTML