martedì 21 maggio 2013

Torta al caffè

La torta al caffè che vi propongo con questa ricetta è molto soffice e forse anche troppo friabile.
Mio marito dice che è impossibile inzupparla nel latte, ma per fortuna non tutti valutano una torta utilizzando questo criterio.
In compenso la trova molto buona e piace anche a me, quindi era una delle torte che preparavo più spesso…prima dell’arrivo di Andrea.


Da quando c’è il piccolo, preferisco dedicarmi alla preparazione di dolci che può mangiare anche lui, anche perché è talmente goloso (da sempre…) che non potrei sfornare nulla senza offrirglielo dopo.
Questo significa che non cucinavo la torta al caffè da almeno  due anni e per l’occasione ho ricevuto l’aiuto di Andrea, il mio assistente super speciale che a metà preparazione inizia a stressarmi  perché vuole leccare l’impasto sul cucchiaio di legno.
Grazie per avermi seguita fin qui nel racconto delle nostre piccole “cose quotidiane”; non mi resta che salutarvi con la ricetta della torta al caffè.


Ingredienti
- 300gr di farina
- 150 gr di zucchero
- 100 gr di burro
- 2 uova
- 1 bicchiere di latte,
- 1 tazzina di caffè ristretto,
- 1 pizzico di sale,
- 1 bustina di lievito vanigliato

Preparazione
Sbattete bene le uova con lo zucchero fino a farle diventare spumose.
Aggiungete il burro appena sciolto, il caffè ristretto e procedete versando la farina a cucchiaiate.
Quando l’impasto diventa troppo denso e difficile da mescolare, diluite con un po’ di latte  e mescolate per amalgamare gli ingredienti.
Unite un pizzico di sale.
Proseguite con la farina e, solo alla fine, setacciate  il lievito  direttamente nell’impasto, aggiungendolo poco alla volta, per eliminare tutti grumi.
Versatelo nella teglia unta con il burro e fate cuocere in forno già caldo a 180°.
Con il mio forno elettrico NON VENTILATO, ho calcolato che  il tempo di cottura è di circa 35 minuti.





Subscribe to Our Blog Updates!




Share this article!

3 commenti:

  1. Golosissima questa torta!! Il caffè io lo amo :-)
    Forse se risulta un pò troppo friabile si potrebbe provare a ridurre un pochino la quantità di burro...chissà se è una buona idea?
    Ma comunque mi segno la ricetta e vedrò di realizzarla anche io per poi darti il mio parere :-)
    Bacioni!

    RispondiElimina
  2. ma che buona...dovrò provarla

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Return to top of page
Powered By Blogger | Design by Genesis Awesome | Blogger Template by Lord HTML