venerdì 12 luglio 2013

Tutti pazzi per la Frutta! – concorso fotografico

Nuova edizione del concorso fotografico tutti pazzi per la frutta!, una splendida iniziativa nata non solo per dare visibilità in maniera creativa alle abitudini alimentari delle famiglie, ma soprattutto per focalizzare l’attenzione sull’importanza del consumo regolare e quotidiano di frutta e verdura, per una crescita sana e armoniosa.


Tutto nasce dal programma europeo Frutta nelle scuole, giunto con successo alla sua quarta edizione, che si pone come obiettivo quello di avvicinare le nuove generazioni al mondo dell’agricoltura, ai suoi valori tradizionali e con questo aiutarle a comprendere il lavoro necessario per produrre quei preziosi cibi, che non dovrebbero mai mancare sulle nostre tavole.

Il passo successivo sarà la  conoscenza da parte dei ragazzi dei prodotti ortofrutticoli del nostro territorio e la consapevolezza che un loro consumo abituale deve diventare una sana abitudine, a tutte le età.


Un contest per le famiglie



Il concorso fotografico Tutti pazzi per la frutta!,  anche in questa edizione del 2013, punterà al coinvolgimento di tutto il nucleo familiare, perché l’educazione alimentare che impartiamo noi genitori ai nostri figli fin dall’infanzia, insieme al nostro buon esempio, è fondamentale affinché si instauri l’abitudine nei ragazzi di fare a tavola delle scelte consapevoli.

Non starò qui a dilungarmi sul valore nutritivo di frutta e verdura né sulla loro efficacia nella prevenzione di numerose patologie, perché non sono queste informazioni che ci mancano, quanto la spinta giusta per guardarsi attorno e aiutare i nostri figli ad uscire (o non adottare mai) un regime alimentare monotono e ricco di zuccheri semplici, grassi, conservanti e coloranti.

Insieme si può e una buona dose di sana leggerezza renderà il compito più gradevole.



Concorso fotografico Tutti pazzi per la frutta!  - come si partecipa

 tutti pazzi per la frutta


Tutta la famiglia dovrà collaborare per realizzare una foto spiritosa, originale, significativa dove la frutta e la verdura saranno le protagoniste.

Il contest fotografico Tutti pazzi per la frutta è aperto a tutte le famiglie degli alunni delle scuole primarie italiane, anche a quelle che quest’anno non aderiscono al programma europeo frutta nelle scuole e partecipando avremo la possibilità di vincere un soggiorno premio tutto compreso di tre giorni in uno degli agriturismi presenti nella lista pubblicata sulla pagina web del concorso.

Tra le foto che parteciperanno al concorso, verranno scelti 100 migliori scatti che nel prossimo autunno verranno esposti in una mostra fotografica dedicata, mentre i 100 nuclei familiari vincitori verranno premiati con il soggiorno di cui vi ho parlato.

Sul sito tuttipazziperlafrutta.it ho cercato tutti le informazioni necessarie, come il formato o le dimensioni delle immagini e vi invito consiglio di visitarlo, così come la pagina Facebook dedicata all’iniziativa, se anche voi siete incuriositi da questa interessante iniziativa.



Visitandoli entrambi e divertendomi a guardare le foto delle passate edizioni, mi sono fatta un’idea ben precisa e voglio partecipare.

Il tema è per noi fin troppo familiare e non può che stuzzicare la mia fantasia dato che la nostra casa è costruita nel terreno agricolo della famiglia di mio marito e quindi siamo circondati da alberi da frutto, pomodori, zucchine e qualche altro ortaggio, coltivato per uso familiare.

Abbiamo nelle nostre cartelle numerose foto tra cui scegliere e sto iniziando a valutarne qualcuna tipo questa, che ne pensate?


Le foto in formato digitale che possiamo proporre sono due e sto anche pensando di  scattarne una proprio per il concorso fotografico Tutti pazzi per la frutta!, dove potrei immortalare l’immagine di un uomo che a ottant’anni continua a selezionare le migliori susine bianche di Monreale da conservare nelle cassette di legno che il mattino seguente saranno portate al mercato ortofrutticolo.


Voi cosa scegliereste, per far diventare frutta e verdura protagoniste principali di un click?



Articolo Sponsorizzato

 



Subscribe to Our Blog Updates!




Share this article!

22 commenti:

  1. Ma quelle ceste meravigliose cosa sono prugne? Il contest è davvero simpatico, ho visto le foto sul sito, sono divertentissime :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Rossana, sono una delle varietà che cresce qui da noi. Ciao!

      Elimina
  2. Questo post andava bene anche per uno dei tuoi primi blog .. dedicato alle susine bonocore o qualcosa di simile. Non so se ricordo bene. Ciaoo :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Te lo ricordi ancora, che memoria!

      Era il blog sulle Susine Sanacore, le susine bianche di Monreale.
      Acqua passata...mio suocero (e non solo lui) farebbe passare la voglia di vivere anche alla più ottimista delle persone.
      Dopo quattro anni qui, mi rendo conto che un piatto di zucchine senza sale e olio ha più sapore, rispetto a tanti esseri che si definiscono "viventi"

      Elimina
  3. Questa senza dubbio è un ottima foto bella e ricorda quando si andava per i campi mi piace molto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Palmira! Sì, l'idea è un po' quella: il lavoro in campagna, le prugne appena raccolte, ancora nelle ceste in attesa di essere sistemate nelle cassette...ma ammetto che non sono sicura della scelta, perché per il concorso, secondo me, ci vuole qualcosa di più coinvolgente. Se vai a guardare le foto sul sito capirai quello che voglio dire.

      Elimina
  4. Stupenda foto mi fa venire in mente i ricordi d'infanzia

    RispondiElimina
  5. Meravigliosa e lodevole iniziativa!!! LA foto è davvero naturale! Mi piace molto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai proprio ragione, si tratta di un'iniziativa molto importante perché punta sull'educazione e quindi si punta ad un insegnamento per la vita.

      Elimina
  6. Fantastico :) un contest meraviglioso e complimenti per la foto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un contest semplice, più di tutto.
      Un po' di creatività, una foto e ...tentare!
      Alla fine, male che vada, resta il piacere di aver giocato con i propri figli.

      Elimina
  7. Che bello questo concorso, bella anche la foto. :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La foto non è quella definitiva eh, ancora devo scegliere!
      Se andate a vedere le foto delle scorse edizioni capirete perché vorrei qualcosa di più coinvolgente.
      Ci sono un sacco di persone creative al mondo (ringraziando il cielo!)

      Elimina
  8. meravigliosa questa iniziativa la frutta nella scuole è una grande idea e questo concorso fotografico può premiare 100 famiglie mi piace condividerò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, 100 famiglie non sono mica poche!

      Elimina
  9. Risposte
    1. Sono contenta che ti piaccia e grazie per il commento.

      Elimina
  10. E' una bellissima iniziativa, importante sia perchè tende ad inculcare nei ragazzi i principi di una sana alimentazione ma è anche un sano momento di condivisione fra i membri della famiglia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai messo in luce l'aspetto più importante del contest: la condivisione fra i membri della famiglia.
      Come ho scritto è nella famiglia che avviene la prima educazione alla scelta di alimenti sani come frutta e verdura e anche i genitori sono un esempio per i propri figli.
      Il progetto, in fondo, non esclude il fatto che anche i genitori debbano essere educati o sensibilizzati.

      Elimina
  11. ma è tornato questo bellissimo programma di Frutta nelle scuole! Ottima iniziativa e quest'anno con il concorso fotografico diventa davvero divertente
    Monica C.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Return to top of page
Powered By Blogger | Design by Genesis Awesome | Blogger Template by Lord HTML