lunedì 4 agosto 2014

Ricetta Crepes agli spinaci

L’ultima volta abbiamo parlato delle crepes salate come risorsa per la cena e ci siamo lasciate con l’elenco delle ricette che man mano avrei condiviso.
La prima ricetta è quella delle crepes agli spinaci e vi permetterà di cucinare circa otto crepes salate.

Image: Simon Howden/FreeDigitalPhotos.net



Ingredienti


- 1 kg di spinaci

- Una noce di burro


- 3 cucchiai di formaggio grattugiato


- Un cucchiaio di latte


- Sale e pepe quanto basta






Preparazione



Preparate le crepes come descritto nella ricetta base.

Lavate con cura gli spinaci per eliminare ogni residuo di terra.

Ecco come procedo io: inizio a mondare i mazzi di spinaci e lascio cadere le foglie nel lavandino pieno di acqua. Agito un po’ le foglie di spinaci nell’acqua che subito diventa fangosa e procedo spostandole nel lavello accanto che riempio con acqua fresca e pulita.
A questo punto prendo un paio di foglie alla volta, le sciacquo sotto il getto di acqua corrente (evitate gli sprechi aprendo al massimo il rubinetto; non serve tanta acqua) e le passo nello scolapasta.
Seguendo questo semplice procedimento per pulire gli spinaci non mi sono mai ritrovata resti di sabbia o terra sotto i denti.

Image courtesy of Feelart / FreeDigitalPhotos.net

Fate lessare gli spinaci in pochissima acqua, scolateli bene, tagliateli e poneteli in un tegame assieme al burro; lasciate insaporire e quando sarà evaporato parte del liquido di cottura, unite un cucchiaio abbondante di formaggio parmigiano (va bene anche il grana).
Mescolate e poi distribuite gli spinaci sulle crepes: piegatele in due, in modo da formare delle specie di mezza luna.

Disponetele in una teglia o meglio ancora in una pirofila imburrata e ponetele in forno moderato per circa dieci minuti.
Spolverate di formaggio grattugiato e servite subito.



Subscribe to Our Blog Updates!




Share this article!

2 commenti:

  1. Letyyy! Ma che delizia queste crepes! Le adoro in tutti i modi e agli spinaci proprio mi mancavano. Riesco ad essere poco on line ma tu.. sei sempre con me. Tvb

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!!! Quanto tempo...
      Giorni fa ho riletto vecchi post con i tuoi messaggi; erano così belli!
      Sono felice di questa "visita".
      Scrivendo il post poi, mi sono chiesta se la stessa ricetta (molto semplice come vedi, non c'è neanche besciamella) si poteva rivedere per gli intolleranti all'uovo e/o al glutine.
      E indovina a chi ho pensato? ;D
      Niente...ti ho proprio attirata qui col pensiero.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Return to top of page
Powered By Blogger | Design by Genesis Awesome | Blogger Template by Lord HTML