mercoledì 29 ottobre 2014

Girl to Girl - una guida per le preadolescenti

 

“Girl to Girl

A tu per tu con te stessa

E il tuo corpo che cambia”

Di Sarah O’Learny Burningham

Casa Editrice – Giunti Junior – Strettamente personale*

Prezzo: 9,90€


Le insicurezze tipiche della preadolescenza; vedere il proprio corpo che matura, tra la paura di ciò che non si conosce e la voglia di vedersi donna; i tabù della famiglia…
Leggere Girl to Girl è stato un completo tuffo nel passato.

Beh, in realtà qualche breve e placida immersione nei ricordi ho iniziato ad averla da quando la mia unica nipote femmina ha cominciato ad aggiungere gli abiti, le unghie smaltate e gli accessori ai suoi interessi da bambina.
Oltre ai gusti personali, anche il suo aspetto mi parla di una trasformazione già in atto ed io mi ritrovo sempre più spesso a immaginarla già ragazza.


Girl to Girl – tutto quello che devi sapere su te stessa (ma non sei mai riuscita a chiedere)


Da adolescente ero un’accanita lettrice di riviste come Cioè e Dolly, ma era soprattutto quest’ultima ad avere il maggior numero di articoletti, che cercavano di dare risposte alle angosciate domande di ragazzine semi-disperate e in piena tempesta ormonale.
Le informazioni arrivavano in maniera frammentaria, ma almeno arrivava qualcosa, dato che dalla famiglia sembrava impossibile ricevere un supporto.

Leggere Girl to Girl mi ha fatto tornare alla memoria anche questo e forse proprio  il ricordo di quelle poche e fugaci letture mi spingono ad apprezzare in modo particolare la presentazione ben organizzata degli argomenti, che inizia in maniera soft con la cura dell’igiene personale, intesa anche come cura del proprio aspetto.

Dai piccoli impegni di routine si passa ai cambiamenti più importanti della preadolescenza e l’autrice utilizza il confortante linguaggio della chiacchierata,  per descrivere con cura i cambiamenti cruciali che ogni ragazzina dovrà vivere: il seno che cresce e la scelta del reggiseno più adatto; l’arrivo del ciclo, con tutto quello che bisogna sapere,  e l’uso degli assorbenti, compresi quelli interni (sono tantissime le ragazze che praticano uno sport a livello agonistico fin da piccole); tutto sulle sane abitudini, a partire dall’alimentazione per voler bene al proprio corpo.

Girl to Girl raccoglie molte testimonianze sotto forma di lettere scritte all’autrice e i suggerimenti pratici vengono accompagnati dall’invito a non uniformarsi a nessun modello prestabilito.
Un messaggio di cui dovremmo far tesoro anche noi adulti, ma che fatichiamo a trasmettere con l’esempio.

Una buona dose di sicurezza, invece, può nascere da un’adeguata informazione offerta al momento giusto e la firma della casa editrice Giunti, sul progetto della collana Strettamente Personale*, è un sigillo di garanzia sulla serietà dei contenuti e sulla loro adeguata presentazione.

Il libro è scritto per essere letto e compreso dalle preadolescenti, senza per questo rinunciare al rigore delle informazioni, ma sono sicura  cheGirl to Girl può diventare un ponte tra le ragazze e i loro genitori, uno spunto per la conversazione fra generazioni.

La mia copia è già pronta per la “nipotina”.


P.S. In effetti un dubbio ce l'ho e dato che i vostri suggerimenti sono sempre stati di grande aiuto, mi rivolgo ancora a voi, lettori affezionati e utenti di passaggio, per un piccolo consiglio.
Quale potrebbe essere il momento migliore?
E' meglio aspettare che arrivi il primo ciclo o consegnarlo alla mamma per farle valutare il momento giusto (credo che solo una mamma può capirlo, prima dell'arrivo del ciclo).
Che ne pensate?

* I libri che rispondono alle prime domande sui cambiamenti, le emozioni e il mistero del crescere




Subscribe to Our Blog Updates!




Share this article!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Return to top of page
Powered By Blogger | Design by Genesis Awesome | Blogger Template by Lord HTML