domenica 23 novembre 2014

Sorprese per il calendario dell’avvento: idee delle mamme

Può accadere che le mamme non si trovino d’accordo sul genere di sorprese per il calendario dell’avvento e difatti non è un caso se quest’anno ho assistito ad alcune discussioni, che mi hanno fatto mettere in dubbio persino il valore educativo di ciò che stavo proponendo a mio figlio.

Il nocciolo della diatriba è questo.
Per alcune mamme le sorpresine del calendario dell’avvento dovrebbero contenere esclusivamente cioccolatini (o caramelle) e una piccola fazione di queste supporta la propria teoria col fatto che, inserire un giocattolino al giorno, sia diseducativo per il bambino.



Bisogna dire che la maggior parte delle mamme sono piuttosto moderate e riescono a fare una distinzione fra regalo da 5€ e oggettino di poco conto (tipo quelli da 1 € comprati in edicola), rimanendo aperte,  in questo modo, a nuove e simpatiche soluzioni.
Del resto non tutti i bambini amano i dolci e in  alcune famiglie le caramelle, i cioccolatini e le merende confezionate in genere, sono bandite per varie ragioni.

Come ho spiegato in un gruppo: “…credo che ci sia una cosa di cui tener conto. Il primo anno ho fatto il calendario solo con cioccolatini e caramelle (infatti l'ho costruito con scatoli molto piccoli) perché mio figlio li mangiava raramente quindi era una bella novità. Il secondo anno andava a scuola e ogni giorno le maestre gli davano caramelle e lecca lecca. Quell'anno ho deciso di ripiegare su regali molto semplici come figurine, penne, colori, macchinine da 1€ e solo qualche dolce per ridare il gusto della sorpresa e limitare almeno in casa l'uso di zuccheri. Il calendario con le sorprese non sarebbe da scartare a priori e può essere organizzato con moderazione”.


Sorprese per il calendario dell’avvento: idee delle mamme


Quando le mamme mettono in moto la fantasia sono strepitose, tutte quante!
Vi adoro!
E mi avete dato alcuni suggerimenti preziosi per preparare un calendario dell’avvento con sorprese semplici, a prova di spazi ridotti e persino educative.
Come potevo non condividerle!
(alle mamme citate ho chiesto l’ autorizzazione, soprattutto per le foto).

Iniziamo da mamma Claudia che l’anno scorso ha comprato una confezione del presepe della Playmobil e l’ha divisa nei vari scomparti del calendario.
Il suo bambino ha trovato ogni giorno un pupazzetto, un elemento e  ancora adesso continuano insieme a fare quel presepe.

Rimanendo in tema di giochi da ricostruire, mamma Tiziana  racconta che nel calendario dell’avvento dell’anno precedente, le sue bambine trovavano due pezzi di un puzzle in ogni casella. La sorpresa è stata particolarmente bella e gradita perché Tiziana ha messo i pezzi in fila, quindi l’immagine natalizia che è apparsa completa la sera della vigilia, ha preso forma di giorno in giorno. 
Altra idea carina di mamma Tiziana:  un calendario dell'avvento dove nelle caselle ci sono dei pastelli/pennarelli e qualche disegno da colorare (con una scatola da 12 si fanno 4 bustine da 3 colori).

Quelle più difficili da trovare sono le sorprese piccole per calendari dell’avvento con tasche o scomparti poco capienti, nonché le sorprese per i figli che non sono più dei bambini piccoli, ma neanche degli adolescenti in erba.
Mi è sembrato utile, quindi, appuntare qualche suggerimento preso in giro nel web che potrebbe andare bene in un caso o nell’altro (oppure in entrambi).

Per le famiglie in cui l’alimentazione è (giustamente) controllata, può essere simpatico un "buono" per una cena a base di “schifezze” (vi sono venuti i brividi eh!);

  • un gettone per la sala giochi
  • un biglietto per il cinema
  • un "biglietto" per una gita con mamma e papà
  • una merenda speciale con un amico
  • la ricetta per fare insieme i biscotti di Natale
  • personaggi nuovi per il presepe
  • fagioli da mettere in acqua per far crescere le piantine
  • nastro adesivo colorato per decorare la stanzetta, il letto o la libreria
  • materiale per costruire bigliettini di auguri
  • decorazioni per l’ albero
  • storie a tema natalizio da leggere insieme prima di andare a letto

E per finire le idee per calendari dell’avvento last minute che mi sono piaciute di più.

Il primo è di mamma Samantha che lo ha fatto utilizzando materiali di riciclo come i rotoli di carta igienica.
Li ha dipinti con gli acquerelli, pinzati da una parte per chiuderli, e poi incollati su una busta della spesa marrone (tipo Ikea).

***

L’idea di mamma Laura per velocità e semplicità ricorda la mia: impacchettare le sorprese e utilizzare i regali confezionati come “complementi d’arredo” natalizi.
Semplice, ma efficace.


Se avete più tempo c’è anche questo stupendo calendario che Laura ha condiviso nel suo mommy blog Scissors and Colours



***
Con mamma Simona restiamo in tema di calendario dell’avvento last minute e che arreda casa…



E per far contente tutte, anche le seguaci estremiste di tata Lucia, ecco per voi una tabella con l’elenco di regali e impegni per un calendario dell’avvento super-educativo.

Scherzi a parte, per il nostro calendario prenderò qualche suggerimento anche da qui.
A presto e Peace and Love!





Subscribe to Our Blog Updates!




Share this article!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Return to top of page
Powered By Blogger | Design by Genesis Awesome | Blogger Template by Lord HTML