venerdì 4 dicembre 2015

Calendario dell’avvento del blog: sorpresa n°4



Ha le pagine ingiallite dal tempo e su alcune ci sono gli scarabocchi fatti a penna da mia sorella, che non andranno più via, ma che in fondo non mi disturbano perché anche questi sono un ricordo da conservare.
Sono stata una bambina che ha amato questo libro più per le immagini che per le fiabe.
Mi perdevo ad osservare i particolari in ognuna di esse e i colori mi emozionavano.
La sorpresa di oggi è dedicata alla bambina/ al bambino che abbiamo dentro.

La cassettina miracolosa

C’era una volta una massaia che non era contenta dell’andamento della sua casa.
Andò a confidare le sue preoccupazioni ad un vecchio eremita che viveva in cima ad una montagna, per avere da lui un buon consiglio.
Il  saggio vecchio ascoltò le sue lagnanze e le diede una cassettina chiusa, ma senza la chiave:
-Prendila e portala in tutti i locali di casa tua, dalla cantina alla soffitta per tre volte al giorno:alla mattina, a mezzodì e a sera.
Fra un anno torna qui a restituirmi la cassetta.
Spero di averti dato un buon rimedio.
La donna tornò a casa e subito fece come le aveva detto il vecchio eremita.
In cantina vide un servo che si beveva tranquillamente un boccale del vino migliore, in granaio ne scorse un altro che stava portandosi via un sacchetto di frumento, trovò le stalle quasi abbandonate e le bestie mal governate; per non parlare infine della scuderia dove i cavalli rischiavano di morire di fame e di stanchezza perhé il garzone, per non doverli strigliare ogni giorno, li aveva legati così vicini agli anelli da non permettere loro né di coricarsi né di mangiare.
Ogni giorno, portando in giro la cassettina, scopriva qualche abuso, qualche ruberia.
In capo a un anno le cose migliorarono.
-Avete operato un miracolo padre! – disse la giovane, quando andò a restituire la cassettina. – Potreste lasciarmela ancora?-
-Non posso. Ti regalerò invece la ricetta che c’è dentro – rispose sorridendo l’eremita.
Entrò nella grotta e ne uscì poco dopo con una chiave d’argento con la quale aprì la cassettina.
Dentro c’era un biglietto su cui era scritto:
“Guarda con i tuoi occhi la tua casa, se vuoi che in essa tutto vada bene”


(Carosello di fiabe – Edizione Dollari – 1.200 Lire)




Tutte le immagini del calendario dell'avvento sono free e scaricate dalla Rete



Subscribe to Our Blog Updates!




Share this article!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Return to top of page
Powered By Blogger | Design by Genesis Awesome | Blogger Template by Lord HTML