lunedì 29 agosto 2016

La città vecchia, San Berillo e la street art

San Berillo - Catania

A proposito de "La città vecchia"...


"Questa canzone risale al 1962, dove dimostro di avere sempre avuto sia da giovane che da anziano, pochissime idee, ma in compenso fisse.


Nel senso che in questa canzone già esprimevo quello che ho sempre pensato: che ci sia ben poco merito
Nella virtù e ben poca colpa nell’errore, anche perché non ho ancora capito bene, malgrado i miei 58 anni, che cosa sia esattamente la virtù e che cosa sia esattamente l’errore, perché basta spostarci di latitudine e vediamo come i valori diventano disvalori e viceversa.

Non parliamo poi dello spostarci nel tempo.
C’erano morali nel Medioevo e nel Rinascimento che oggi non sono più assolutamente riconosciute.
Oggi noi ci lamentiamo; vedo che c’è un gran tormento sulla perdita di valori.
Bisogna aspettare di storicizzarli.

Io penso che non è che i giovani di oggi non abbiano valori; hanno sicuramente dei valori che noi non siamo riusciti a capire bene perché siamo troppo affezionati ai nostri.
Tutto questo per dire che io non ho nessuna verità assoluta in cui credere, che non ho nessuna certezza in tasca e quindi non la posso neanche regalare a nessuno.
Va già bene se riesco a regalarvi qualche emozione"

(Fabrizio De Andrè)



San Berillo - Catania

San Berillo -  Catania



Subscribe to Our Blog Updates!




Share this article!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Return to top of page
Powered By Blogger | Design by Genesis Awesome | Blogger Template by Lord HTML