martedì 23 agosto 2016

Opportunità

Pensandoci bene, sono tante le cose che possono trasformarsi in un'opportunità.

L'acquazzone estivo di questa mattina ad esempio.



C'erano i fichi ad essiccare sotto un sole debole e ballerino; la biancheria stesa e quasi asciutta.
Niete da fare, tutto dentro casa!
Queste non sono le quattro gocce che smettono di cadere dopo pochi minuti.

Ok pioggia, hai rotto un po' le scatole, lo ammetto.
Senza contare che stavo sorseggiando il primo caffè della giornata.
Va bene! Guarda adesso come trasformo anche te in un qualcosa di utile e positivo.

Mi tolgo gli occhiali, calzo i miei vecchi infradito, impugno la mia spelaccchiata scopa
per esterni e uso quell'acqua che scende generosamente dal cielo per spazzare via i simpatici ricordi lasciati dai volatili di turno.
Alcuni di questi meriterebbero di entrare in qualche guinnes dei primati e mi lasciano un dubbio infantile: non sarà che gli asini volanti esistono davvero?!

Nel bel mezzo di queste considerazioni, la pioggia anzichè diminuire aumenta per portata e violenza: ora sento sule braccia e sulla nuca delle grosse goccce fresche.
Quando mi toccano la schiena, ho un brivido fortissimo che si manifesta con un gridolino allegro.

Eh sì pioggia, persino questo, pensa un po'!
Un attimo
un soffio
ma pur sempre allegria


(Scritta alle ore 11:00 circa. Intorno alle ore 15 avevo già cambiato idea)



Subscribe to Our Blog Updates!




Share this article!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Return to top of page
Powered By Blogger | Design by Genesis Awesome | Blogger Template by Lord HTML